Chiama il padre e la madre e chiede che lo accompagnino in un pellegrinaggio ad Assisi.
Fu u
n'esperienza religiosa decisiva per la sua vita. Oltre a soddisfare la sua devozione al Santo Patrono del quale portava il nome, il viaggio divenne una vera ricerca vocazionale e fu determinante, ai fini della sua scelta, la visita ad alcuni romitori esistenti lungo la strada percorsa, e il colloquio avuto con gli eremiti che lì vivevano.