Paterno Calabro

Santuario di S. Francesco di  Paola - Paterno CalabroPaterno Calabro, comune della Provincia di Cosenza, è il secondo convento fondato da S. Francesco di Paola. In esso l'Eremita paolano passò lungo tempo, perchè la solitudine ed il raccoglimento del luogo favorivano la sua esperienza contemplativa.
Ancora oggi, nonostante le mutate condizioni storiche ed ambientali, Paterno conserva il fascino di un tempo. Ancora oggi solitudine e raccoglimento sono componenti connaturali al convento di S. Francesco, che conserva tutti i tratti dell'eremitismo dell'origine dell'Ordine dei Minimi. La casa religiosa dei PP. Minimi si offre perciò come luogo privileggiato di riflessione e di preghiera per quanti vogliono faare una esperienza forte di Dio e soprattutto per quei giovani che, soli con se stessi e con Dio, intendono decidere del loro impegno totale per Cristo e la crescita del suo regno sulla terra.
Perciò a Paterno, durante i mesi estivi, vengono organizzati dei campi vocazionali per tutti quei giovani di qualunque età, cultura e professione, che sentono la chiamata religiosa. Durante questi incontri ai giovani viene presentata la proposta dei consigli evangelici e la peculiarità del messaggio penitenziale di S. Francesco di Paola. Nella preghiera personale e comunitaria i giovani hanno la possibilità di maturare la loro decisione di fede.
Ma il convento di Paterno apre le sue porte anche per favorire momenti di preghiera e di riflessione a tutte le vocazioni del popolo di Dio, naturalmente programmando in anticipo i giorni con la comunità religiosa.


PER INFORMAZIONI
P. Superiore dei Minimi
Santuario San Francesco di Paola
87040 Paterno Calabro (CS)
Tel. 0984/476032