La nuova Aula Liturgica, l'auditorium, gli ampi spazi ricavati nel seminterrato rappersentano certamente la realizzazione di un sogno che i Minimi hanno coltivato per tanti anni.